Il Fondo Sociale Europeo ha messo a disposizione finanziamenti a fondo perduto per progetti di smart working per fare fronte all’emergenza Covid-19.

DESTINATARI:

-Micro e piccole imprese (imprese fino a 50 dipendenti e con fatturato o bilancio inferiore a 10 milioni di euro)
-Lavoratori autonomi
-Cooperative e loro consorzi

Sono esclusi i settori non compresi nel campo di applicazione del “de minimis”: pesca, acquacoltura e settore produzione primaria prodotti agricoli.

ATTIVITÀ/OPERAZIONI AMMISSIBILI:

AZIONE A: servizio di consulenza e formazione finalizzato alla definizione, adozione e sperimentazione di un Piano straordinario di smart working (in coerenza con le esigenze di distanziamento sociale per evitare il contagio del Covid-19).
AZIONE B: acquisto di “strumenti tecnologici” funzionali all’attuazione del piano di smart working.

Ai fini dell’ammissibilità a finanziamento, l’Azione A è obbligatoria e l’Azione B è facoltativa.

PRESENTAZIONE DOMANDA: 

dalle ore 10:00 del giorno 21/05/020 e fino alle ore 12:00 del 19/06/2020

FINANZIAMENTO MASSIMO:

– AZIONE A: fino a 3.000,00€ per le attività di consulenza e 4.737,60€ per le attività di formazione;
– AZIONE B: fino a 4.000,00€ per l’acquisto delle dotazioni tecnologiche.

VI INVITIAMO A CONSULTARE IL BANDO COMPLETO AL SEGUENTE LINK: http://bandiformazione.regione.fvg.it/fop2011/Bandi/Dettaglio.aspx?Id=5701

Come vi può supportare Microsys Informatica?

Gli specialisti di Microsys Inforamatica restano a vostra disposizione per aiutarvi ad individuare le soluzioni tecnologie più adatte alla vostra realtà e per organizzare formazione del personale nell’utilizzo dei nuovi strumenti IT.

Please follow and like us: